Muovendo i primi passi in questa disciplina siamo cresciuti fino a diventare Official Carrier del Mondiale SBK.

Quando più di vent’anni fa abbiamo fatto il nostro ingresso nella Superbike il Campionato mondiale giungeva alla sua terza edizione. Erano gli anni gloriosi della Ducati quando il francese Raymond Roche portava a casa il titolo.

 

Aveva inizio con quella vittoria la lunga avventura che ci vede oggi protagonisti della storia dello sport e dei motori.
 
Sin dalle prime esperienze abbiamo dato valore e rilevanza alle relazioni umane, cercando da subito un rapporto di fiducia con l’organizzatore. Per questo motivo le risorse destinate a questo come agli altri progetti a marchio SEL, sono state selezionate non solo per professionalità ed esperienza nel campo ma anche per la passione per i motori.

 

 

All’interno del Paddock forniamo servizio a tutti i team curando il trasporto delle moto e dei pezzi di ricambio. Parallelamente, per il promotore ufficiale del mondiale, in qualità di Official Carrier , seguiamo il trasporto di tutto il materiale, incluso quello delle benzine e degli pneumatici, il trasporto di tutto il materiale televisivo, pubblicitario e dei cronometristi.

 

FEDERICO CAVANI

Di origine modenese Federico è arrivato in SEL dopo aver conseguito la laurea in Economia Aziendale nella “capitale dei motori” e il Master universitario in Economia e Management dei Trasporti della Logistica e delle Infrastrutture alla Università Bocconi di Milano. Del suo percorso di studi e di vita dice: “Tutti i miei compagni avrebbero aspirato ad arrivare qui e io ci sono riuscito, mi ritengo molto fortunato!”. Preciso, riservato e affidabile Federico ha seguito il progetto Superbike e del Bob e lo Skeleton sin dalla prima commessa con grande impegno. Piercarlo Bottero dice di lui “Abbiamo grandi progetti per lui è professionale, appassionato e attento, tutte doti essenziali per il nostro team di lavoro”.