Le squadre di canoa-kayak ritirano presso i magazzini di SEL

Durante il periodo di lock-down, il team di SEL ha continuato a prendersi cura delle canoe delle Federazioni di Italia, Slovenia, Croazia Austria, Repubblica Ceca, Svizzera e Australia, nonostante il Campionato e la Coppa del mondo Canoa-Kayak di discesa siano stati cancellati.

Le imbarcazioni erano già in porto pronte per essere caricate sulla nave con destinazione Savannah, Georgia, Stati Uniti, quando la notizia della cancellazione delle gare, a seguito dallo scoppio della pandemia, è stata comunicata ufficialmente. Il team di SEL, quindi, ha prontamente recuperato il carico e lo ha portato al sicuro nel suo magazzino.

Ora che la situazione si sta normalizzando le Federazioni stanno procedendo a recuperare le canoe, compatibilmente alla situazione di lock-down dei rispettivi paesi, per riprendere gli allenamenti.

Francesco Bargelli, General Manager: " Ci auguriamo che il ritorno alla normalità avvenga il prima possibile e così anche le gare. É stato piacere lavorare con le Federazioni e prendersi cura delle loro imbarcazioni. Siamo a disposizione delle squadre per ogni nuova necessità e per la movimentazione di qualunque attrezzatura sportiva e non”.

Tags